“La Zitella” o L’acqua te la funtana, una bella canzone di Pizzica salentina

Questa canzone “La Zitella o L’acqua te la Funtana” è cantata dal gruppo di musica popolare salentina “I Calanti” ed è uno dei balli più coinvolgenti che si ballano durante le serate di pizzica salentina nelle sagre del Salento, in tutti i paesi della provincia di Lecce.

Testo “La Zitella o L’acqua te la Funtana” in dialetto salentino

L’acqua di la funtana
è amara amara
ca cì nun era amara
ca cì nun era amara

L’acqua di la funtana
è amara amara
ca cì nu era amara
ammori miu me la bivia

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
ci vorrebbe ‘na zitella

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
accussì va la gioventù

Comu si porta beni
‘sta vignanella
cusì sarà la donna
cusì sarà la donna
Comu si porta beni
‘sta vignanella
cusì sarà la donna
ammore miu quann’è zitella

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
ci vorrebbe ‘na zitella

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
accussì va la gioventù

E mama m’è mandatu
a li zanguni
m’è dittu ca stasera
m’è dittu ca stasera
E mama m’è mandatu
a li zanguni
m’è dittu ca stasera
ammori miu so’ maccarruni

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
ci vorrebbe ‘na zitella
Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
accussì va la gioventù

Marangia marangella
com’è ‘ngiallita
forzi ca t’è culpita
forzi ca t’è culpita
Marangia marangella
com’è ‘ngiallita
forzi ca t’è culpita
ammori miu la giratura

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
ci vorrebbe ‘na zitella
Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
accussì va la gioventù

Qund’era zitu iu
tuttu durmisi
mo ca m’aggiu ‘nzuratu
mo ca m’aggiu ‘nzuratu
Qund’era zitu iu
tuttu durmisi
mo ca m’aggiu ‘nzuratu
ammori miu so’ senza quasi

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
ci vorrebbe ‘na zitella

Comu gira comu zumpa e balla
comu gira la ninella mia
ci vorrebbe ‘na zitella
accussì va la gioventù.

Traduzione del testo in italiano della canzone “La Zitella o L’acqua te la Funtana”

L’acqua della fontana è molto amara,
ché se non fosse amara, ché se non fosse amara.

L’acqua della fontana è molto amara,
ché se non fosse amara amore mio me la berrei.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella, ci vorrebbe una zitella.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella per goder la gioventù.

Come si muove bene questa contadinella,
così sarai la donna, così sarai la donna.

Come si muove bene questa contadinella,
così sarai la donna amore mio quando è zitella.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella, ci vorrebbe una zitella.
Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella per goder la gioventù.

La mamma mi ha mandato a raccogliere il crespigno,
mi ha detto che questa sera, mi ha detto che questa sera.
La mamma mi ha mandato a raccogliere il tarassaco,
mi ha detto che questa sera amore mio saranno maccheroni.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella, ci vorrebbe una zitella.
Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella per goder la gioventù.

Arancia e arancina come sei ingiallita,
forse che l’ha colpita, forse che l’ha colpita.
Arancia e arancina come sei ingiallita,
forse che l’ha colpita amore mio la gelata.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella, ci vorrebbe una zitella.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella per goder la gioventù.

Quando ero scapolo, io avevo molti soldi,
ora che mi sono sposato, ora che mi sono sposato.
Quando ero scapolo, io avevo molti soldi,
ora che mi sono sposato sono rimasto senza soldi.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella, ci vorrebbe una zitella.

Come gira come salta e balla, come gira la Ninella mia,
ci vorrebbe una zitella per goder la gioventù.

Video “La Zitella” cantata da Antonio Castrignanò

La zitella alla Notte della Taranta

Qui troviamo una interpretazione della canzone La Zitella alla notte della taranta 2019.