Le dieci spiagge più belle del Salento

Qui vi presentiamo una utile guida sulle 10 spiagge più belle del Salento.

  1. Le Marine di Melendugno: San Foca e Torre dell’Orso, con la scogliera delle due sorelle
  2. Otranto, la spiaggia di Alimini e la baia dei turchi
  3. Le Maldive del Salento (Pescoluse e Torre pali)
  4. Ugento e le sue marine con Torre Mozza e lido marini
  5. Gallipoli, Punta della Suina e la “baia verde”
  6. la spiaggia di Porto Cesareo e di Torre lapillo
  7. Punta Prosciutto
  8. Torre Colimena, la salina dei monaci
  9. San Pietro in bevagna, e la foce del fiume Chidro
  10. Campomarino, la marina di Maruggio

In questo video invece trovate oltre alle spiagge del Salento, anche dei luoghi magici da visitare in vacanza.

Sulla mappa turistica trovate prima di tutto il Salento dove si trova, e poi potete organizzare il vostro viaggio nel sud della Puglia.

Le spiagge più belle del Salento

Partiamo con la nostra descrizione delle spiagge più belle del Salento.

Iniziamo dalla costa adriatica salentina e Torre dell’Orso e San Foca, sono 2 località che devono essere necessariamente frequentate.

I turisti amano scoprire le calette nascoste sulla litoranea di San Foca, e la grande spiaggia di Torre dell’Orso con sullo sfondo le scogliere delle due sorelle.

A Torre dell’Orso l’acqua è trasparente, e graziosa di sera, una vacanza adatta sia a gruppi di amici che a famiglie con bambini.

Vicina al centro storico di Otranto, si trova la grande spiaggia degli Alimini, una delle baie più lunghe della costa, e la Baia dei Turchi che si presenta con le sue acque azzurre e cristalline, è senza dubbio uno dei posti più incontaminati in Puglia.

Le maldive del Salento, si trovano sulla costa ionica salentina, e vantano un arenile ampio, con chioschi per sorseggiare delle bevande, e con diversi stabilimenti balneari fra i più belli della Puglia.

Spiccano per bellezza le località di Pescoluse, la frazione di posto vecchio e Torre Pali, con la sua magica torre in mezzo al mare.

Le marine di Ugento, presentano degli arenili ampi, con lidi balneari attrezzati e spiagge libere.

Oltre a Torre San Giovanni, la principale marina di Ugento, sulla costa ionica si possono passare delle splendide giornate sulle spiagge di Torre Mozza e Lido Marini, due località meravigliose.

Gallipoli è la località turistica per eccellenza. Affollata d’estate e con un centro storico da vedere in tutte le stagioni.

La spiaggia di Punta della Suina è un luogo da non perdere, immerso in una verde pineta mediterranea.

Baia verde invece è la località dove i giovani si riversano per ballare e stare insieme durante un’estate che si preannuncia frizzante.

Inoltre è molto bello il tramonto durante un giro in barca costeggiando le spiagge della costa.

Porto Cesareo con la sua frazione Torre Lapillo si presentano come le spiagge più belle del Salento, con un mare calmo e trasparente, e dei lidi balneari che offrono anche buona musica fino a sera.

Punta Prosciutto è senza ombra di dubbio una delle spiagge più selvagge del Salento, con pochi stabilimenti balneari, tranquilla e anche un pò spartana, ideale per turisti che vogliono il mare a pochi passi.

Da qui in avanti la costa adriatica salentina, prosegue dalla provincia di Lecce a quella della provincia di Taranto.

Torre Colimena è la prima località che incontriamo, ed è imperdibile un bagno in queste acque, durante la vostra vacanza.

La spiaggia della salina dei monaci, unisce una natura incontaminata ad una spiaggia soffice e bianca.

San Pietro in Bevagna, la marina di Manduria (Taranto) è una località che presenta un arenile sconfinato, e la foce del fiume chidro, è una delle attrazioni da visitare.

Concludiamo questo viaggio fra le 10 spiagge più belle del Salento a Campomarino, la marina di Maruggio, in provincia di Taranto.

Qui il mare viene chiamato dai 7 colori, e le spiagge sono ampie e con un’acqua azzurra, da fare perdere il fiato.