Le PITTEDDHE SALENTINE: crostatine di marmellata natalizie

Ricetta e Ingredienti delle Pitteddhe salentine

Ecco qui la ricetta, e gli ingredienti per la preparazione delle Pitteddhe salentine, che sono delle crostatine di marmellata, tipiche del Natale.
  • Farina 1 kg.
  • Zucchero un pugno
  • Sale un pizzico
  • Olio 100 grammi
  • Anice 100 grammi
  • Succo d’arancia qb.
  • Cannella

Preparazione delle Pitteddhe salentine

Ecco come si preparano le pitteddhe, dolce tipico natalizio in Salento, per primo sfuma l’olio con buccia sottile di arance e limoni e lascia raffreddare.

Attenzione a non esagerare con l’olio, altrimenti non si attaccano.

Spiana la farina, metti lo zucchero e la cannella e aggiungi olio (freddo) e anice.
Se ti regoli, puoi abbondare un po’.

Finisci di impastare con il succo d’arancia. Attenta a non fare l’impasto troppo morbido.
A questo punto io uso la macchina della pasta elettrica e passo due volte.

La pasta deve stare sempre coperta, non deve seccare.

Prendine un po’alla volta e passala al terzultimo, per le fraule.

Taglia con un coppa pasta dei dischi da  7/8 cm, metti al centro la confettura e pizzica il dischetto x formare il cestino.

Inforna a 160 gradi.

Il tempo lo decidi tu. Non devono essere bianche.

Per le cartellate altra delizia della gastronomia salentina, a Natale, la sfoglia dev’essere più sottile.