Per cosa è famoso il Salento?

Sapete per cosa è particolarmente famoso il Salento? Iniziamo naturalmente dal mare cristallino e dalle grandi spiagge, conosciute in tutta Italia, e che ne fanno di una destinazione per le vacanze estive ideale.

È raro vedere in una sola regione tante particolarità: innanzitutto 2 mari a pochissima distanza da scegliere di visitare il base al miglior vento.

Le 10 spiagge più belle del Salento

E poi ancora scogliere, pinete, laghetti, parchi naturali, e per questo motivo vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento di cosa vedere in 7 giorni di vacanza nel Salento.

Per cosa è famoso il Salento?

Ecco le motivazioni:

  1. il mare cristallino
  2. fra le spiagge più belle in Italia
  3. le gite in barca alle Grotte
  4. il pasticciotto e i suoi dolci tipici
  5. la Pizzica pizzica e la musica della Notte della Taranta
  6. Gallipoli ed il divertimento in spiaggia
  7. i monumenti di Otranto, Nardò, Lecce, e di tanti paesi dell’entroterra
  8. la Grotta della Zinzulusa e la Grotta dei Cervi
  9. il Negramaro, Primitivo e altri vini doc locali
  10. Emma Marrone, Alessandra Amoroso, i Negroamaro, i Sud Sound System, i Boomdabash e gli innumerevoli gruppi di musica locale

Sicuramente ci stiamo dimenticando di una miriade di altre particolarità che fanno celebre il Salento, in tutta Italia, primo fra tutti il nostro Lecce calcio, che milita stabilmente nelle categorie A e B da tanti anni.

Dalle grandi spiagge sabbiose alle scogliere a strapiombo con le bellissime grotte, seguendo i consigli di Salento.it potrete scegliere quale è il miglior luogo da visitare per la vostra vacanza, e in seguito trovate anche la lista dei migliori villaggi turistici del Salento.

Tutte le grotte del Salento

Per non parlare della gastronomia locale:

Orecchiette e Minchiareddhi, la Frisa, le fave nette con cicorie selvatiche, lu Granu stumpatu, la Tajeddha, i Municeddhi e la Puccia salentina

Tanti celebri prodotti tipici da gustare, questa terra è famosa anche per come si mangia in Salento.

Come si mangia in Salento?