Nel Video dedicata a Nardò e alle sue marine vi proponiamo un breve viaggio fra le sue coste, con voce narrante che vi illustrerà le sue bellissime coste.

Ecco cosa visitare e cosa vedere durante una vacanza nelle località di:

 

Le marine di Nardò, cosa visitare?

Nardò dopo Lecce è il paese più esteso e popoloso del Salento, arriva a contare circa 32.000 abitanti e ricade nell’Area della terra di Arneo.

L’entroterra è macchiettato da possenti masserie, fortificate intorno al XV secolo insieme con le Torri di avvistamento visibili lungo i 12 km di costa.

Parchi mediterranei e le ville le cenate, deliziano la vista fino alle marine di Santa Caterina e Santa Maria al Bagno.

A S. Maria al Bagno ha sede il Museo della Memoria, istituito in ricordo degli avvenimenti del 1944, quando i cittadini di Nardò si trovarono ad affrontare l’ emergenza di migliaia di profughi scampati allo sterminio nazista.

Il nucleo più antico delle ville delle Cenate si estende fino al Parco Regionale di Portoselvaggio, un’area rimboschita a pineta negli anni ’50, che degrada dolcemente sul mare e si attesta tra le mete più suggestive della Puglia.

Il parco ricomprende l’area della Palude del Capitano, a meno di 1 km da Sant’Isidoro.

Questa località dai litorali bassi e sabbiosi, ricade nell’ Area Marina Protetta di Nardò e Porto Cesareo.

Nelle immediate vicinanze a Porto Selvaggio, si può visitare la Palude del Capitano ed andando avanti verso nord si raggiungerà l’ area marina protetta di Porto Cesareo.

Nel comprensorio del comune di Nardò, ricordiamo anche la località Boncore, a ridosso della marina di Torre lapillo.

 

Cosa vedere a Nardò

Inoltre nel centro storico di Nardò è possibile ammirare:

  • la piccola Chiesa di S. Cosma e Damiano
  • il Tempietto dell’Osanna
  • il Chiostro Dei Carmelitani
  • la Chiesa Del Carmine

Proseguendo si arriva a Piazza Cesare Battisti dove ci sono il Castello e la Villa Comunale che ora è un piccolo giardino pubblico.

Di rilevante anche la Chiesa di S. Domenico e la Fontana del Toro.

La nostra passeggiata si conclude da Via Duomo verso Piazza Salandra.

Qui si può ammirare:

  • la Colonna
  • il Sedile
  • la Chiesa di S. Trifone
  • la “Pretura”
  • e lungo il Corso Vittorio Emanuele vi è il “Teatro Comunale”

Video di Nardò e dei monumenti da visitare

 

 

 

la marina di Santa Maria al bagno su linea Blu

 

Le Cenate di Santa Caterina di Nardò

il porticciolo di Santa Caterina e la sua spiaggetta

 

la spiaggia di Sant’Isidoro, marina di Nardò

 

la costa di Torre Squillace, marina di Nardò

 

Torre Inserraglio, marina di Nardò